LA 'NDUJA

Cos’è la ‘Nduja?

La ‘Nduja è un salume piccante, di consistenza morbida e dal gusto deciso. È un antico prodotto d'eccellenza, ricavato dall'impasto ben amalgamato di carne suina (lardello, guanciale, pancetta e rifilature di parti magre), peperoncino e sale.
Nasce a Spilinga, è unica nel suo genere.


Processo di lavorazione

1. TRITATURA E PREPARAZIONE DELL'IMPASTO

Alla carne suina, lavorata con crivelli a fori stretti, vengono aggiunti, nelle giuste dosi, il peperoncino rosso piccante calabrese e il sale.

2. INSACCO
E LEGATURA

Dopo qualche ora di "riposo”, il composto viene insaccato all'interno del budello stesso del maiale (Crespone oppure Orba) e legato, a mano, secondo tradizione.

3. AFFUMICATURA NATURALE E LENTA STAGIONATURA

Una volta pronta, viene appesa al soffitto di apposite sale per essere naturalmente affumicata. È in questa fase che la ‘nduja acquista il classico aroma distintivo. Dopo qualche giorno di affumicatura, infine, il prodotto viene lasciato lentamente stagionare.

Come si conserva?

La ‘nduja trae origine dalle sapienti mani della società contadina di un tempo. Ogni ingrediente ed ogni fase di lavorazione mira alla (lunga) conservazione del prodotto.
In particolare, l’alta percentuale di peperoncino rosso presente nell’impasto rende il prodotto finito – se lavorato secondo regola d’arte – estremamente durevole.
Una volta aperta la confezione, sarà sufficiente riporla in frigo (o in altro luogo fresco e asciutto), senza rimuovere il budello naturale esterno, coperta con della comune pellicola trasparente per uso alimentare.

Come si conserva?

La ‘Nduja trae origine dalle sapienti mani della società contadina di un tempo. Ogni ingrediente ed ogni fase di lavorazione mira alla (lunga) conservazione del prodotto.
In particolare, l’alta percentuale di peperoncino rosso presente nell’impasto rende il prodotto finito – se lavorato secondo regola d’arte – estremamente durevole.
Una volta aperta la confezione, sarà sufficiente riporla in frigo (o in altro luogo fresco e asciutto), senza rimuovere il budello naturale esterno, coperta con della comune pellicola trasparente per uso alimentare.

Gli aiuti di Stato e gli aiuti de minimis ricevuti dalla nostra impresa sono contenuti nel Registro nazionale degli aiuti di Stato di cui all’art. 52 della L. 234/2012 a cui si rinvia e consultabili al seguente link: Erogazioni pubbliche


© 'Nduja San Donato S.r.l. - Loc. Lariati (Monte Poro) - 89864 Spilinga (VV)
P.IVA 02516900798 | REA VV-157329 | Capitale sociale €30.000,00 i.v.

  • Tel 0039 0963 546289

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Credits: AND Web Agency